Vela Croazia

 

Vela in Croazia

La Croazia è un paese dell’Europa sudorientale,
Repubblica di Croazia. Confina con la Slovenia nordoccidentale, l’Ungheria nord-orientale,
Serbia, Sud-Est della Bosnia Erzegovina e Montenegro sudorientale, condividendo un
confine marittimo con l’Italia.

Cosa google ha da dire sulla vela in Croazia?

Con una costa spettacolare, acque calme e incantevoli
spiagge, ogni anno la Croazia attira sempre più turisti per le vacanze in barca a vela.
Ma dove dovremmo andare, e cosa dovremmo sapere? C’è stato un aumento annuale
del 20 per cento del numero di carte croate dal 2013. Navigare questo
parte dell’Adriatico “più che partite” per la crociera del leggendario
dell’Europa. “Le isole, di cui più di 1.000 sono le reali
punto di forza – sono unici al mondo. La costa è relativamente
incontaminata negli anni ’50 o ’60 e ha la sensazione della Costa Azzurra. Anche al
altezza della stagione, ancora è possibile trovare ancoraggi tranquilli.

1. Dove andare se hai solo una settimana

Vorrei
suggeriscono di navigare a Dubrovnik da Spalato o viceversa. Ti aiuta a vedere tutte le
le isole più famose della Croazia, così come le belle città di Spalato
e Dubrovnik. Le distanze coinvolte sono brevi, quindi di solito ci sarà solo
una o due ore di crociera ogni giorno e un sacco di tempo per godere di ogni
Destinazione.

2. Se hai due settimane per andare

Inizia a nord a zodar
e crociera verso sud verso Kotor, vicino al Montenegro. Questa crociera è assolutamente incredibile.

3. I mesi migliori per navigare

Stagione di noleggio yacht in Croazia
inizia a maggio e passa fino a ottobre. Il clima è di solito grande, con
belle giornate di sole. Anche se il mare inizia piuttosto freddo, all’inizio di luglio
diventa più caldo e alla fine di agosto è al suo più caldo. Settembre è il mese migliore
dell’anno per noleggiare in Croazia – yacht sono dal 15 al 20 per cento più conveniente rispetto a
luglio e agosto. Il tempo è ancora fantastico, il mare è caldo e la folla
stanno diminuendo.

4. Vela yacht, o yacht a motore?

Per la vela in Croazia
yacht è una grande opzione. Tendo a raccomandare una barca a vela o lento,
yacht a motore stabili, come c’è così tanto da vedere, coprendo relativamente piccolo
Distanze. Nell’Adriatico gli yacht veloci a motore non sono particolarmente popolari. Le
cosa importante è che lo yacht ha un sacco di spazio esterno, ed è all’ancora
Confortevole. In Croazia gli yacht sembrano trascorrere più tempo all’ancora che
Porte.

5. La Croazia è conveniente a vela?

Ben fatto! Gruppi
fino a 12 persone potrebbero noleggiare per 2.500 dollari a settimana un piccolo, 40-50 piedi giorno
barca per esplorare le isole, che è molto ragionevole.

6. Perché Spalato è un buon posto per iniziare la crociera

Spalato è la seconda città più grande della Croazia e il posto migliore per
carta nel mezzo della costa croata, come le isole più famose di
Koraula, Hvar e Brac sono a breve distanza in crociera. Spalato e l’ambiente circostante
sono anche sede della maggior parte dei più grandi porti turistici della Croazia, quindi è qui che
la maggior parte degli yacht si trovano. Spalato è una città favolosa con una splendida
Storia. È come un museo vivente, a piedi per il centro storico e il Palazzo
di Diocleziano. Nelle vicinanze di Kaetela (vicino a Trogir) c’è un aeroporto internazionale
con voli per tutte le principali città europee.

7. E perché è anche Dubrovnik

Come Spalato, Dubrovnik in
La Croazia meridionale è anche un ottimo posto per iniziare una carta in quanto è anche solo un
breve crociera verso le famose isole croate. Dubrovnik è uno dei
più attraenti città murate con strade pedonali mozzafiato a camminare
Intorno. Per una vista mozzafiato sul centro storico e sulla costa, prendere il cavo
auto su per la montagna sul retro della città. C’è un aeroporto internazionale
con i voli per tutte le principali destinazioni in Europa.

8. Non saltare a Dubrovnik

C’è una bella
ristorante di nome Nautica sui bastioni della città vecchia che chiunque dovrebbe visitare, come
così come un fantastico nightclub di nome Revelin, situato in una fortezza del 15
secolo.

9. Tenere a Dubrovnik quando si attracca la grande crociera
navi ci

Alcune di queste navi contengono più di 3.000 passeggeri
riempiendo le strade, rendendolo ridicolmente affollato. Il capitano di uno yacht
sapranno quando quelle navi sono in città.

10. Perché si vuole navigare la penisola dell’Istria e la
Golfo di Kvarner

L’Istria ha un sapore italiano a causa della sua storia.
Pula, la capitale del paese, è una bella città con una spettacolare
anfiteatro, che ospita concerti ed eventi per tutta l’estate. L’ambiente circostante
la campagna è ricoperta di vigneti che producono ottimi vini; il cibo è
superba in questa parte della Croazia. Anche la città balneare di Rovinj è bellissima, e
vale la pena una visita.

11.Noleggiare uno yacht in Croazia è spesso più
di ancoraggi di porti, ma consiglierei certamente di trascorrere notti in
Hvar, Città di Koraula, Trogir e Dubrovnik. I berth sono relativamente facili da ottenere,
il più difficile è Hvar – La Croazia’s St. Tropez – in luglio e agosto come è
dove tutti vogliono essere.

12. Le spiagge da non perdere: “Hvar Dubovica; Brac
Lovrecina e Ratto di Elatni; e l’isola Proizd vicino all’isola Koraula.”

13. Dirigiti verso Hvar per la vita notturna. “E ‘il
centro della vita notturna, con club famosi e migliori spettacoli di DJ, ma a Spalato
e Dubrovnik ci sono anche grandi club. In Croazia coloro che amano fare festa
non si annoieranno. C’è un famoso festival musicale a Pag Island ogni agosto,
chiamato Sonus, ei nostri ospiti charter spesso visitarlo. “(Quest’anno il Sonus
Il Festival si svolge dal 19 al 23 agosto.)

14. Cosa mangiare e dove: “Il cibo è favoloso tutti
sulla Croazia – un sacco di pesce fresco e sapori mediterranei, rendendo il massimo
di tutti gli ingredienti locali. Ogni area ha le sue specialità e non vorrei
dire che si distingue più per ottimo cibo rispetto agli altri. Nel nord,
L’Italia colpisce [the cooking] molto, quindi molta pasta e tartufi. Fresco
soprattutto calamari, gamberi e polpi, così come sorprendente, locale-cured
prosciutti e formaggi, sono fortemente enfatizzati nel sud. Il vino è buono intorno
anche il paese. Chiedete aiuto ai cittadini locali. La maggior parte degli yacht che noleggiamo
avere almeno un membro dell’equipaggio croato che consiglierà sulle specialità locali
e organizzare visite guidate ai vicini produttori alimentari e vigneti per charter
Ospiti. I piatti che devono essere provati includono Risotto nero fatto con calamari
inchiostro e agnello arrosto locale. Tipicamente, l’agnello è cotto lentamente in fosse di campo,
spesso durante la notte.

15. Quanto costa: “La gamma di yacht charter
disponibile in Croazia include qualcosa per tutti, da un bareboat di 40 piedi
barca a vela a enormi mega yacht. Per quanto riguarda le tasse charter, i prezzi sono comparabili
verso altre destinazioni Med, ma le attività a terra, i ristoranti e i porti sono
molto meno costoso di altre destinazioni charter per la maggior parte. Abbiamo solo
fare charter per yacht con equipaggio. Il nostro punto di partenza sarà uno yacht di 80 piedi,
di 6, da 30 mila dollari a settimana, più carburante e tasse. La maggior parte degli yacht che
charter in Adriatico sono 100 piedi più 5 cabine per circa 100 k dollari a settimana,
dormindo 10.

 Vela in Croazia: una guida per principianti

Esplorare la Croazia via mare sta svelando i suoi veri segreti.
La Croazia ha tutta la varietà di opportunità per la vela, la bella
paesaggio, le baie incontaminate, le numerose isole e, soprattutto, il
acque limpide e pulite intorno a loro. Il miglior parco giochi a vela
L’Europa è a poco più di due ore da Londra. È accessibile, abbastanza sicuro (a
mare e a terra) e comprende una varietà di destinazioni di itinerari a vela adatti
per tutti. I marinai alle prime armi possono noleggiare una barca skipper, vasaio intorno alle isole,
e scoprire tanto o poco sulla vela che vogliono. Coloro che sono
serio di imparare a navigare prenderà un corso in uno dei vela
Scuole. I marinai di diverse abilità possono unirsi a una vacanza in flottiglia, che vogliono un
protezione e bonhomie del gruppo. Se il vostro partito coinvolge qualcuno con un
biglietto dello skipper, ci sono un sacco di opzioni charter per yacht e
motoscafi, mentre i rulli alti possono prendere un pieno equipaggio, tradizionale o
yacht di lusso contemporaneo e crociera i punti caldi del partito.

1. Dove andare

Quanto si può vedere in una settimana di tempo è sorprendente. Le
diversi contesti delle 2.000 isole, isolotti e barriere coralline in Croazia, insieme a
i vari porti continentali e ancoraggi, vi lascerà che vogliono tornare per
Più.

Nel nord, a causa dell’influenza pervasiva dell’Italia, la
dell’Istria e della baia di Kvarner hanno un’alta concentrazione di porti turistici e un
atmosfera più cosmopolita della Dalmazia. Questa potrebbe essere la vostra area di crociera, se
la gastronomia e la cultura sono significative. Isole mozzafiato e di recente popolare come
Loinj, Rab e Brijuni sono un magnete di yacht di lusso. Ciò che manca è il
ricchezza della Dalmazia e il gran numero di isole-ci sono meno sorprese
da scoprire che a sud.

Kornati è facilmente raggiungibile da zodar, Biograd e Murter
Porti. Inizia da qui per un deserto tranquillo. L’arcipelago Kornati è
il gruppo più denso di isole del Mediterraneo con le sue 152 isole, isolotti e
Rocce. Può essere difficile vela, e il navigatore deve lavorare sodo per contare fuori
le isole e guardare fuori per le rocce, ma è difficile battere il lunare ruvido
paesaggio e baie desolate, per la pace e la tranquillità. E ‘anche una sorta di
paradiso per un gourmet, con alcuni ristoranti popolari costruiti per fornire
branzino o bistecca alla griglia per i marinai di passaggio e i loro passeggeri. Ci sono
anche isole molto speciali intorno a zobenik-less sterile e remoto, ma ancora
in gran parte da scoprire.

Sulla terraferma, 12 chilometri (sette miglia) a monte
Sul fiume Krka, il porto turistico ACI di Skradini è uno dei preferiti dai velisti che
vogliono esplorare le cascate. Tribunj Marina vicino a Vodice e Marina Frapa
due porti turistici più eleganti in Croazia, situati in tranquilli villaggi di pescatori. In estate
2015, il primo porto turistico dedicato di superyacht in Croazia e l’area turistica nei pressi di
una D-Resort di proprietà turca, aperta.

La Dalmazia centrale soddisfa le esigenze della maggior parte dei vacanzieri,
a partire dai porti turistici e le basi charter a portata di mano di Spalato
Aeroporto. Sia Braà che Hvar sono una vela facile da Spalato. Decine di pittoreschi
ancoraggi e porti del villaggio si trovano tranquillamente tra i più trafficati e più scoperti
Città. C’è l’isola più remota ma gentile di Vis per una vela più lunga, e
provare la testata per una curvatura temporale dalmata. I rulli alti dovrebbero dirigersi verso la città
di Trogir e Hvar. Rilassati nelle vicine isole Pakleni dopo aver festeggiato a Hvar
tutta la notte, l’ancoraggio perfetto per lenire gli spiriti.

Più a sud verso il Montenegro, un altro superyacht regolare
destinazione è Cavtat, sulla terraferma vicino all’aeroporto di Dubrovnik. Peljeac è
una delle preferite per il suo tempo con marinai esperti. La pittoresca città di
Il Koraula è una popolare destinazione turistica con sede in campagna, ma c’è molto da
offrono sull’isola. I laghi di acqua salata di Mljet e le grandi baie rendono popolare l’estate
ancoraggi; remoto Lastovo ha buone strutture di ormeggio per yacht e un numero
di ristoranti di passare attraverso. Lopud e s’isolano sono isole per sfuggire
metropolis vicino a Dubrovnik-per entrambi i marinai e passeggeri in traghetto.

2. Dove andremo

Se possibile evitare la fine di luglio e agosto. All’inizio del
agosto, gli italiani navigano in massa e porti e porti popolari possono essere
difficile accedere la sera. I prezzi delle carte sono al loro apice, e la maggior parte
porti turistici si aggiungono alle tasse di ormeggio del dieci per cento. Maggio e giugno possono essere caldi e
soleggiato, con il tempo abbastanza calmo; tuttavia, il mare si sta già riscaldando in modo
che spesso può essere un po ‘di rinforzo. Settembre è perfetto per il mare
temperature, ma, come con maggio e giugno, alcuni dei ristoranti nei più
destinazioni remote potrebbero essere chiuse. I marinai seri possono preferire
condizioni atmosferiche difficili nel

Aprile e ottobre, o forse vogliono partecipare a una regata a vela
in inverno.

3. Porti e yacht

La maggior parte delle barche sono sorprendentemente lussuose, con servizi igienici,
docce, elettricità , gas, di solito ampia cucina / spazio diner, confortevole
cabine e un sacco di spazio sul ponte per mangiare , bere, prendere il sole e
allegro.going. Ma dove stai parcheggiando? È possibile si desidera porti turistici, ancoraggi o
porti del villaggio? La maggior parte delle persone opta per una miscela.

La Croazia ha più di 50 porti turistici, circa la metà dei quali sono
di proprietà statale e conosciuto con l’acronimo ACI. La rete ACI, progettata e costruita
prima del suo tempo, assicurato si potrebbe sempre trovare un rifugio sicuro quasi ovunque
eri nell’Adriatico croato. Ora hai l’imbarazzo della scelta, ma ancora
domanda di spazio. I pernottamenti in un porto turistico sono ottimi per migliorare
inesperta fiducia dell’equipaggio e per un po ‘di comfort in più. Sarete ormeggiati
sulle linee pigre e protetto da un frangiflutti che riduce il movimento della barca a
un ondeggiamento molto liscio. Avrai ancora accesso a servizi igienici, docce, energia a terra
e acqua, anche se la fornitura di elettricità e acqua sul più remoto
isole possono essere limitate.

Ci sarà spesso un ristorante, negozio e caffè, e si
a volte troverete locali notturni, piscine e altri divertimenti. Comfort
costa denaro e negli ultimi anni, la maggior parte dei porti turistici hanno aumentato i loro prezzi
tra il 5 e il 15 per cento. Detto questo, rispetto a Grecia e Turchia, Croazia
è ancora di buon valore. Il costo immateriale è il cambiamento dell’atmosfera: uno
minuto le onde che lambiscono i lati della barca, il vento che soffia il
vele e nessuno è in vista; il prossimo lo skipper spicchi il vostro hotel galleggiante
in un piccolo spazio tra due barche rumorose piene di festaioli. Siate pronti.

D’altra parte, non c’è niente come essere cullati da
natura a dormire e svegliarsi al sole glorioso al mattino per avere un
breve tuffo nel proprio porto, dal retro della piattaforma di immersione. La tua carta
barca avrà un tender (un gommone) che vi porterà a terra al
negozio o ristorante senza bagarsi. Se non si ha la forza di
vela, avrete la possibilità di ricaricare extra per un motore fuoribordo. Ancoraggio
possono essere idilliaci, ma a volte i principianti trovano difficile abituarsi ad esso. Dato
le condizioni prevalenti e le vostre aspettative uno skipper locale dovrebbe conoscere il
migliori baie. In caso contrario, leggere una guida decente per la crociera, e rivedere le mappe.
Qualcuno verrà intorno ad alcuni ancoraggi, soprattutto a Kornati e lo zadar
e riscuotere una tassa. Un imprenditore locale può anche cercare di
carica per l’ancoraggio, quindi testa le credenziali educatamente.

Berthing ti darà il meglio di entrambi i mondi in un villaggio
o porto cittadino. Di solito si paga meno che in un porto turistico, molti avranno
a terra l’energia elettrica e l’acqua, gli altri avranno servizi igienici e docce, e si
sicurezza dei frangiflutti e stabilità di ormeggio della linea pigra. A seconda
la posizione, probabilmente non sta andando a mentire come sardine, come in un
marina, e si può camminare fuori dalla barca al ristorante più vicino. Alcuni altrimenti
ristoranti abbandonati

Spesso, hanno pigro-linea di ciottolo ormeggio, spesso con
l’elettricità e l’acqua.

 

4. Maree e cerchi

La Croazia non ha praticamente differenze di marea di cui preoccuparsi
e solo occasionalmente forti correnti, nei canale o nelle bocche del fiume. Estate
tempo è normalmente calmo e soleggiato, anche se il dispari temporale ruggisce il
Mare. Il sito meteorologico e idrologico della Croazia ha un clima dettagliato
previsioni in inglese sull’Adriatico. Il potente vento del Bura nord-est è
di solito solo un problema invernale, ma merita rispetto durante tutto l’anno.
Le previsioni meteo sono facilmente disponibili in inglese presso i porti turistici, dal porto
master o alla radio, e la gente del posto sono sempre felici di riempire il
consigli climatici. Il vento maestrale di raffreddamento è predominante in estate, ma se il
venti sono leggeri si può finire a vela a motore per un paio di giorni.

L’uso della linea pigra è il metodo di ormeggio standard al massimo
porti e porti, e in molte baie con moli. Normalmente, qualcuno viene a
ci vediamo sulla banchina o pontoon quando ci si avvicina a una destinazione con pigro-line
ormeggi, e regge una corda. La direzione di fronte consente un po’ più di privacy
mazzo, ma la maggior parte preferiscono inversione in-per un inizio è più facile per salire e scendere.
Così, dirigendosi all’indietro, qualcuno si trova con un gancio barca sul retro (normalmente
in dotazione), raccoglie la corda sollevata, cammina con essa verso la parte anteriore del
barca, lo tira dentro e lo fissa alla tacca anteriore. Allo stesso tempo, due
altri membri dell’equipaggio dovrebbero essere pronti con corde a bobina sul retro della barca,
già legato ai taccature su entrambi i lati della parte posteriore. Le corde devono essere
passato a voi sotto la guida inferiore e di nuovo sopra la rotaia superiore, in modo che
tira direttamente sulla tacca quando si lancia la corda, e non sopra o sotto un
Ferroviario. Mentre la barca si inverte, lanciare una corda a terra alla persona che
aiutare ad ormeggiare e fissarlo; poi lanciare l’altra corda. Per misurare il peso
delle corde e per evitare di colpire qualcuno in faccia o buttare le corde
dritto in acqua, vale la pena il lancio un po’ . Se si effettua un
errore, non ti preoccupare, anche se la gente del posto hanno visto tutto.

5. Convenienza

Prenota in anticipo, fai shopping e salta il picco di luglio e agosto
Mesi. Controllare la piccola società di carta di stampa per extra-finale pulito, un gommone
motore fuoribordo, vele extra, asciugamani, e così via; e assicurarsi che la vostra barca ha un
bimini, una copertura della cabina di guida di protezione solare. È inoltre necessario un budget per il carburante, a bordo
disposizioni, voli, trasferimenti, mangiare fuori e la notte dispari in un hotel se si
può ottenere i voli per abbinare il periodo di noleggio che normalmente va da
Da sabato a venerdì.

Per i principianti, una carta di base di una settimana della Baviera 46,
BavAdria Charter, con un sacco di spazio per quattro persone e uno skipper, avrà un costo
circa 2.500 dollari alla fine di settembre e circa 3.500 dollari alla fine di luglio / inizio agosto. Un
skipper costerebbe 125 dollari al giorno più disposizioni, e se soggiornate in un porto turistico ogni
notte, permettono circa 70 dollari al giorno (il doppio per un catamarano), anche se alcuni dei
i porti della città e del villaggio sono ben attrezzati e molto più economici. Solo alcuni ancoraggi
stanno pagando una tassa.

One Stop Sailing offre corsi RYA a base di Split e si rivolge
per single, famiglie e classi. Il prezzo per persona a settimana
inizia da circa 650 dollari, a seconda del livello e del periodo dell’anno. Voli
trasferimenti e pasti serali sono esclusi, ma molto altro non avrete bisogno di scavare
nel portafoglio.

Le fughe giornaliere di flottiglia in Dalmazia sono coordinate
Sunsail Il prezzo sale o scende a seconda delle dimensioni dello yacht e di come
molti yacht che condivide. Se non hai bisogno di uno skipper, prendi la tua scelta dal
motoscafi e yacht. Un Elan 333 ha una lunghezza di poco più di dieci metri,
fornendo ampio spazio per due ed è relativamente facile da gestire. Noleggio da
Feral Tours a zadar per una settimana all’inizio di settembre costa circa 1.250 dollari prima
sconti; 1.600 dollari in agosto.

La Croazia a vela ha recentemente istigato barche da festa per l’età
gruppo 21-35, con luci da discoteca, macchina antinebbia e bar all’aperto. Il suo 44-passeggero
Maestral chiama lungo la costa negli hub dei club.

C’è ancora più opzione per jet-setter, con molti charter
aziende che vendono yacht e motoscafi più grandi. Ocean Blue può noleggiarti un Sunseeker
Predator 95 in un pacchetto settimanale all-inclusive, ma si sta andando a guardare
a qualcosa che è di circa 90.000 dollari. E ‘più vicino a 65.000 dollari per yacht e equipaggio
Solo. Un classico yacht Galatea di Exclusive Travel costa circa 40.000 dollari a
settimana in alta stagione. Dalmatian Destinations ha fondato alcune delle destinazioni croate
più grandi yacht.

Gli yacht e i motoscafi moderni sono progettati per massimizzare
spazio di archiviazione, ma lasciare dietro le valigie rigide e imballare tutti in pieghevole
Borse. Crema solare, occhiali da sole e un cappello sono essenziali; è meglio avere
camicie a maniche lunghe e un maglione caldo; impermeabili non sarà idealmente
necessario, ma può essere una manna dal cielo se si è sfortunati con il tempo. Proteggere
plastica, gomma o gelatina di spiagge rocciose e ricci di mare le cui punte
sono dolorosi ma non pericolosi per la vita. I grafici e le guide sono forniti, ma
se l’attrezzatura per lo snorkeling è a bordo. La maggior parte delle barche charter sono impostate per avere un
Lettore CD. I giubbotti di salvataggio e le altre attrezzature di sicurezza necessarie sono forniti,
sono elementi di base della cucina.

Vela in Croazia: una guida per i principianti

Le coste non sono molto più idilliache dei 2.000 km di
aspramente bella costa adriatica in Croazia. Lungo questo magnifico tratto
sono antichi resti romani in piedi di guardia su porti riparati; Uliveti
salendo sopra le stradine tortuose dei villaggi tumble-down ‘; e resort eleganti
sostegno palmo frange baie. Nell’entroterra dei mari turchesi sono finiti
1.000 isole e isolotti, che ospita nodi, dalle spiagge isolate di ciottoli all’edonismo
città parti. Sono questi splendidi arcipelaghi, insieme all’estate mite
clima nel paese – che rendono la Croazia una delle vela più popolari d’Europa
Destinazioni. Ecco una guida per il tuo primo viaggio in barca a vela in Croazia.

Dove devo andare – e per quanto tempo?

Le isole dalmate meridionali sono le vela più popolari
destinazione in Croazia di gran lunga, e la scelta ideale per la vostra prima visita. Più
percorsi includono viaggi di andata e ritorno da Spalato o Dubrovnik, o viaggi di sola andata
collegando i due. Sebbene la maggior parte delle aziende permetta circa una giornata di circa otto giorni
Split – Percorso Dubrovnik (o viceversa), avrai bisogno di circa una settimana.

Stai pensando all’industria della vela croata? Aiutiamo!
Dai un’occhiata al nostro nuovo servizio di viaggio personalizzato e goditi un
viaggio, progettato apanni per voi.

Hvar Hvar

L’isola di Hvar, con le sue insenature, calette di ciottoli, vigneti
e villaggi di pietra, ha già una grande reputazione. E ‘anche molto conveniente e
orientato alla famiglia. Gli eleganti bar e ristoranti di Hvar Town, lo storico Stari Grad e
la sua pianura patrimonio dell’UNESCO sono fermate popolari qui.

Brac

Bras è la terza isola più grande della Croazia e ha
qualunque livello di vivacità desideri. Piccole città come Milna su Braa sono conosciute
per il loro fascino rilassato, mentre Bol vanta la spiaggia perfetta per il windsurf a
Ratto.

Šolta Solta

Un sacco di isolamento può ancora essere trovato nelle isole troppo.
Villaggio Stomorska sulla sonnolante sbolta ha ormeggi per solo quindici barche che
visitarlo. Data la sua posizione nei pressi di Spalato, la piccola isola che offre
la maggior parte delle mappe turistiche ed è adatto per andare in bicicletta o camminare sulla terraferma.

Sveti Klement

Una notte nel porto di Palmiana permette di esplorare
senza auto Sveti Klement, una delle isole Pakleni boscose, un piccolo gruppo di
isole a sud di Hvar e facilmente accessibile da Hvar Town-un percorso perfetto per
vela in Croazia.

Vis-Vis

L’isola sparsa più lontana dal mare è la
incontaminata Vis, tagliata fuori dai visitatori fino ai primi anni ’90 a causa
azione militare. Questa è la patria della spettacolare Grotta Blu, dove la luce del sole
brilla sotto la superficie attraverso un buco per bagnare la grotta in un luminoso,
bagliore acquamarina.

Corcolo

Le baie sabbiose di Koraula e le baie tranquille sulla sua costa meridionale
l’orgoglio e la gioia dell’isola se quello che stai cercando sulla tua vela croata
viaggio è un po ‘di tempo in spiaggia. È anche fiancheggiata da pini, vigneti,
villaggi e uliveti, offrendo uno sfondo bello come si gode la chiara
Acqua.

Mljet

Negli ultimi anni, Verdant Mljet è diventato più famoso,
grazie in gran parte al suo bellissimo Parco Nazionale. Mljet è tuttavia
incontaminata e serena a parte l’atmosfera trafficata intorno a Pomena.

Vuoi uscire ancora di più dai sentieri battuti? Esplorare
centinaia di isole; dai un’occhiata alla nostra top 10 per l’ispirazione.

Quando andrò in Croazia a salpare?

Alta estate può essere occupato in Croazia, ma il tempo è solo
Bella. Aspettatevi una leggera media nei mesi di luglio e di agosto del 26-27 gradi centigradi – e, anche
migliore, temperature del mare di circa lo stesso. Snorkelling, paddle-boarding e
immersioni, o anche spolverare nelle secche, sono le principali gioie di esplorare il
Adriatico.

La stagione velica della Croazia va da maggio fino alla fine del
settembre e queste date dovrebbero essere date in atto. Offerte alla fine o all’inizio del
stagione può sembrare attraente, ma con temperature in media intorno a 15
Ottobre e un sacco di affari chiudendo negozio per l’anno, non si può ottenere
il viaggio che stavi pianificando.

Come posso ottenere uno yacht?

Prenotare uno yacht con skipper è il modo più semplice per
vela in Croazia. Anche se si potrebbe imparare alcune abilità di vela lungo la strada,
sarà generalmente libero di sedersi e bere nei panorami (o il locale
vini).

Il tuo skipper sarà una parte inestimabile del tuo viaggio,
sarà in grado di consigliare e cambiare percorso a seconda del tempo e sarà
guidarvi ai migliori punti di nuoto, attrazioni e ristoranti. Si potrebbe
desidera anche prendere in considerazione la prenotazione di un host o hostess che si occuperà del
processo di cottura e pulizia.

I marinai esperti possono scegliere di noleggiare un
“barbarca”. I requisiti possono variare tra gli operatori, ma è necessario
certificazione completa, come l’ICC (International Competence Certificate).

Non vedi l’ora di plann? Aiutiamo! Il nostro nuovo viaggio su misura
il servizio personalizza completamente il tuo viaggio e prima di sapere che ti avrà
vela in Croazia.

Cosa devo aspettarmi da me stesso a bordo?

Non tutti gli yacht sono fatti lo stesso quando si naviga in Croazia,
che varia selvaggiamente da accogliente, close-quarter set-up a galleggiante lusso sfrenato
Paradigmi. La maggior parte delle aziende offrono diversi livelli di comfort; esplorare i vari
barche disponibili attraverso l’operatore scelto, ed essere realistici circa il vostro spazio
e le aspettative delle strutture.

Barche meno vecchie con cabine anguste e bagni in comune
sono all’estremità inferiore. I catamarani moderni e di fascia alta si sforzano di offrire
esperienza diversa, spesso attrezzata con arredi di lusso,
en-suites e ampio spazio ponte.

Tenete a mente che la prenotazione su un viaggio di gruppo con budget e
operatori giovanili può significare la condivisione di una cabina, o anche un letto “doppio”, se
sei un viaggiatore solista.

È una buona idea partecipare allo Yacht Week?

Potreste aver sentito parlare di Yacht Week – o visto la loro sfilita di
sexy promo gemels – ma attenzione per l’hype. Questo mega viaggio in flottiglia può essere
il partito di una vita per i soldi venti qualcosa, ma è lontano da
sostenibile e certamente non rappresentativo della cultura croata.

I marinai locali ospitano problemi di sicurezza a causa di skipper
che non hanno familiarità con le acque locali, mentre alcune città hanno riferito di aver combattuto
contro “Sodoma e Gomorra in mare” rifiutando di dare ormeggiati a
le folle alcoliche.

 

Barche verificate

Nessuna sorpresa durante il ritiro dello yacht. La maggior parte degli yacht su SkipperCity hanno immagini reali e contenuti verificati e si ottiene sempre lo yacht esatto che si sceglie.

Migliore garanzia di prezzo

Diamo il miglior prezzo su ogni yacht disponibile. Se vi capita di trovare un affare migliore altrove, fatecelo sapere. Lo batteremo.

Nessun costo di prenotazione

Prenotare uno yacht con SkipperCity è sempre gratuito! Non si paga alcuna tassa e si sta prenotando il miglior prezzo disponibile.

Recensioni Yacht

Recensioni di cui ti puoi fidare! Recensioni reali da veri marinai.

Servizio clienti

Hai bisogno di aiuto? Parliamo la tua lingua e siamo qui per te 7 giorni alla settimana. 386-40-873-5200 o info@skippercity.com

Torna su