abbiamo pensato che si dovrebbe sapere

Termini e condizioni di prenotazione della barca

Termini e condizioni di Prenotazione barca

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI PRENOTAZIONE

(è possibile scaricare PDF qui)

  1. Lo scopo

Questi Termini generali e condizioni per Yacht Charter (qui di seguito: Termini) regolano i diritti e gli obblighi reciproci relativi ai servizi di alloggio sulle navi – yacht charter. Le navi regolamentate da Termini (qui di seguito: Navi) sono navi ricreative elencate nelle flotte di vari operatori di flotte charter (qui di seguito: Charter-Operators), mentre Blackbird Group Ltd. (qui di seguito: Blackbird Group Ltd.) opera come Agency-Mediator per la prenotazione di tali navi.

I presenti Termini e tutte le disposizioni da essi stabilite sono oggetto di responsabilità legale e sono vincolanti per il Cliente che noleggia le navi (qui di seguito: Cliente). Confermando l’intenzione di prenotazione o pagando l’anticipo, il Cliente conferma di essere d’accordo con i Termini.

  1. Conferma prenotazione

Dal lato del Cliente, l’intenzione di prenotazione è confermata quando il pagamento anticipato viene pagato dal cliente o dal rappresentante del Cliente.

Dal lato Blackbird Group Ltd. la prenotazione sarà confermata quando l’intero importo del pagamento anticipato atterra sul suo conto e si ottiene la conferma della prenotazione dal Charter-Operator.

  1. Metodi di pagamento e Dinamiche

Dopo che la prenotazione del parco yacht è stata concordata, che sarà efficace solo per iscritto, i pagamenti devono essere effettuati in base agli importi, alle dinamiche e alle istruzioni indicate nella fattura Pro-forma e alla documentazione di accompagnamento che Blackbird Group Ltd. ha inviato al Cliente.

Il metodo principale di pagamento per il noleggio yacht è il bonifico bancario. Il cliente accetta di pagare tutti i costi delle spese di bonifico bancario, e al momento di effettuare il pagamento dovrebbe sottolineare alla sua banca che tutte le commissioni bancarie (sia della banca in uscita che in entrata) devono essere pagate dal Cliente. Se il Cliente non riesce a farlo e Blackbird Group Ltd. viene addebitato le commissioni di bonifico bancario, si considererà che il pagamento non è completamente liquidato e Il Cliente dovrà liquidare l’importo rimanente.

Eccezionalmente, Blackbird Group Ltd. può consentire altri metodi di pagamento, ma in questi casi gli sconti per i servizi di noleggio yacht possono diminuire a causa di supplementi e commissioni collegati a tali metodi di pagamento alternativi. Tali dettagli sono indicati nella fattura Pro-forma e il Cliente accetta se sceglie il metodo di pagamento alternativo.

La nave può essere rilevata solo dopo l’intero importo per lo yacht charter e tutti i servizi extra convenzionati sono stati completamente regolati. Se il pagamento anticipato o il pagamento del saldo non è stato completamente saldato fino a quando non sono scadute, Blackbird Group Ltd. o Charter-Operator hanno il diritto di annullare la prenotazione della nave senza rimborsi al Cliente.

  1. Il prezzo dello yacht Charter

Il prezzo per il noleggio dello yacht include quanto segue: la nave attrezzata secondo l’elenco di inventario attualmente efficace, come la barca ausiliaria con remi, il gas…, così come i soliti servizi di base charter al momento della consegna della nave (check-in/check out). Il prezzo della carta degli yacht non include in genere servizi aggiuntivi come cibo e bevande, carburante, costi per i servizi marina e ormeggiamenti, le quote portuali, le tasse, i biglietti d’ingresso ai parchi o altri servizi aggiuntivi diversi da quelli esplicitamente indicati come inclusi nell’elenco delle attrezzature di Vessel. Il prezzo dello yacht charter include l’IVA valida al momento della conferma della prenotazione, tuttavia, se l’aliquota IVA pertinente viene aumentata per legge prima dell’inizio del noleggio, Blackbird Group Ltd. si riserva il diritto di addebitare la differenza IVA.

Blackbird Group Ltd. include la maggior parte dei suoi servizi di trasformazione nel prezzo di noleggio yacht offerto. Tuttavia, in casi particolari di prenotazioni in cui Blackbird Group Ltd. ha elevati costi di elaborazione, una piccola parte di questo costo può essere addebitata al Cliente come costo operativo. In questi casi, questo Costo Operativo sarà indicato separatamente e visibile sulla fattura Pro-forma.

  1. Servizi aggiuntivi – Extra

Servizi aggiuntivi e attrezzature supplementari per i quali deve essere effettuato un pagamento supplementare (qui di seguito: Extra) in conformità con l’effettivo listino prezzi di Charter-Operator (ad esempio motore ausiliario, opzioni di sola andata, trasferimenti, genaker, skipper, ecc.) devono essere richiesti dal Cliente e concordati prima della conferma della prenotazione.

Il Cliente può chiedere l’aggiunta di alcuni Extra anche dopo la conferma della prenotazione, e Blackbird Group Ltd. si impegnerà in modo ragionevole per organizzare la fornitura degli Extra appena richiesti per la soddisfazione del Cliente, e informerà il Cliente se è possibile aggiornare la prenotazione con nuovi Extra richiesti o meno. Il cliente riconosce che Blackbird Group Ltd. non è obbligata a fornire al momento gli Extra appena richiesti.

Al più tardi, tutti gli Extra devono essere confermati da entrambe le parti per iscritto non oltre 10 giorni prima dell’inizio della data della carta. Solo in modo molto eccezionale, Blackbird Group Ltd. può consentire la conferma last minute di Extras in casi particolari.

  1. Assunzione di uno skipper, hostess, cuoco o altro equipaggio professionale

Se il Cliente richiede uno skipper e/o una hostess e/o un cuoco e/o un altro equipaggio professionale a bordo, sarebbe necessario indicarlo al momento della conferma della prenotazione charter.

Se il Cliente non necessita di uno skipper, la copia della licenza del suo skipper deve essere inviata in occasione della prenotazione della nave, per la verifica e l’approvazione. Se la licenza non è approvata da Charter-Operator, il Cliente sarà obbligato a prendere uno skipper professionista.

Per alcuni Navi Charter-Operator può richiedere che uno skipper professionista e/o altri membri dell’equipaggio professionale siano obbligatori indipendentemente dalle licenze del Cliente. Questo sarà indicato al momento dell’organizzazione della prenotazione.

Gli ospiti del Cliente e del Cliente a bordo devono trattare l’equipaggio con un adeguato rispetto professionale e devono consentire loro un adeguato riposo quotidiano. Il cibo per l’equipaggio durante il periodo di noleggio è responsabilità finanziaria del Cliente, secondo i soliti standard di noleggio.

  1. Elenco dell’equipaggio e dettagli sull’arrivo

Il Cliente deve inviare una lista di equipaggio correttamente compilata, non oltre 10 giorni prima del primo giorno di noleggio. Il Cliente accetta che s/lui sia la principale parte appaltatoria per il noleggio dello yacht e che il Cliente sia responsabile per gli altri ospiti a bordo.

Inoltre, si raccomanda di inviare un orario stimato di arrivo almeno 10 giorni prima del primo giorno di noleggio, in modo che il personale di base organizzi la procedura di check-in nel modo più agevole possibile. Se il Cliente ha prenotato il trasferimento (ad es. dall’aeroporto), è obbligatorio inviare informazioni dettagliate sull’arrivo e la partenza con almeno 10 giorni di anticipo.

Il cliente è responsabile dell’accuratezza delle informazioni fornite nell’elenco dell’equipaggio, nonché della validità di tutti i passaporti, visti, licenze e altri documenti di identificazione. Il cliente e i suoi ospiti a bordo sono responsabili di ottenere visti appropriati per tutti i paesi in cui viaggiano, se applicabile.

In particolare, il Cliente riconosce che la licenza di navigazione è un documento molto importante a bordo ed è legalmente responsabile della sua accuratezza e affidabilità.

  1. Annullamento da parte del cliente

Qualora la carta della nave prenotata venga cancellata dal Cliente, qualunque siano i motivi, il Cliente è incaricato di informare Blackbird Group Ltd. per e-mail sulla cancellazione senza indugio.

Il Cliente è addebitato per la cancellazione nell’importo minimo di:

– 50% del prezzo totale del noleggio yacht se una prenotazione è stata cancellata più di 2 mesi prima del primo giorno di noleggio.

– 50% del prezzo totale di noleggio yacht se una prenotazione è stata annullata più di 1 mese, ma meno di 2 mesi prima del primo giorno di noleggio.

– 100% del prezzo totale della carta se una prenotazione è stata annullata meno di un mese prima del primo giorno di noleggio. In questa categoria di cancellazioni sono anche le situazioni in cui il Cliente non viene per il check-in (caso non-show-up), o quando il Cliente lascia la nave prima dell’orario di check-out contratto (caso di abbandono anticipato) – in tutti questi casi si applica la tassa di cancellazione del 100% e il Cliente non ha diritto ad alcun rimborso.

Inoltre, se lo skipper è stato prenotato e poi annullato dal Cliente, la tassa di skipper deve essere pagata comunque, secondo le stesse percentuali sopra elencate. Lo stesso vale anche nel caso di una hostess o cuoco. L’annullamento di skipper, hostess e cuoco viene addebitato indipendentemente dal fatto che la prenotazione della nave sia stata cancellata o meno.

La politica di cancellazione sopra elencata riflette la pratica più comune nel settore del noleggio di yacht. Tuttavia, in alcuni casi può accadere che il Charter-Operator e termini e condizioni validi richieda una percentuale più alta di spese di cancellazione. In tal caso, la percentuale richiesta dalla Carta-Operatore è applicabile.

In tutti i casi di cancellazione, blackbird Group Ltd. considera la data di ricevimento delle informazioni sulla cancellazione come base per la liquidazione dei conti delle spese di cancellazione. A partire da tale data, Blackbird Group Ltd. ha il diritto di rendere la Nave gratuita per le prenotazioni da parte di altri clienti e non ha ulteriori obblighi nei confronti del Cliente relativo alla prenotazione annullata.

  1. Modifiche e modifiche

In caso di richiesta minore del Cliente nei dettagli della prenotazione (ad es. cambio di nome o simili), al Cliente viene addebitata una commissione amministrativa di 45 EUR.

Nel caso in cui il Cliente richieda una modifica del periodo di noleggio della nave prenotata, e/o una modifica della nave o della base, o qualsiasi altra modifica importante, Blackbird Group Ltd. si riserva il diritto di addebitare l’addebito per la cancellazione della prenotazione originale. In alternativa, Blackbird Group Ltd. può scegliere di concedere la modifica richiesta al Cliente senza addebitare la cancellazione della prenotazione originale, tuttavia in tal caso al Cliente viene addebitato un canone amministrativo di 300 EUR.

  1. Cancellazioni da parte di Charter-Operator

Se la prenotazione viene annullata dal Charter-Operator (ad esempio a causa di gravi danni alla nave riservata o di altre circostanze impreviste che si verificano per la nave), il Cliente sarà remunerato dal Charter-Operator in base a i termini e le condizioni validi di tale Charter-Operator.

Esempi di ciò che la maggior parte degli operatori di Carta offrirebbe al Cliente in questi casi sono:

  1. prenotazione di un’altra nave di dimensioni simili e con caratteristiche simili, dalla stessa flotta o da un’altra flotta, se possibile

O

  1. rimborso di tutti gli importi ricevuti dal Cliente per la nave.

Il cliente riconosce che nel caso in cui gravi danni alla nave si siano verificati durante le precedenti carte, o a causa di eventi come Acts of God, né Blackbird Group Ltd. né Charter-Operator sono oggettivamente colpevoli per questo, e pertanto il Cliente mira a essere cooperativo verso la ricerca di una soluzione alternativa adeguata in determinate circostanze.

  1. Cauzione

Prima di prendere in consegna la nave, il Cliente deve dare un deposito cauzionale (qui di seguito: Deposito) in base al listino prezzi valido di Charter-Operator. Il Deposito può essere somministrato in contanti o con una delle carte di credito accettate da Charter-Operator, il tutto secondo i processi nella base dell’Operatore Charter. Dopo il completamento del noleggio di yacht l’intero Deposito è rimborsato al Cliente, a meno che non si siano verificati alcuni danni alla nave o perdite di attrezzature, o a meno che il Cliente o il suo Equipaggio non abbiano agito in conformità ai presenti Termini e/o alle condizioni valide del Charter-Operator.

Tuttavia, in caso di danni o violazioni dei Termini, il deposito verrà mantenuto in parte o completamente, a seconda delle dimensioni del danno o della violazione e a seconda dei dettagli della politica di Charter-Operator. Alcune pratiche tipiche del settore sono le seguenti:

– In caso di danni o violazioni maggiori, il deposito è tenuto per intero e il Cliente non ha alcun diritto per il suo rimborso.

– In caso di danni o violazioni minori, Charter-Operator manterrà l’importo necessario per la riparazione e l’acquisto di attrezzature danneggiate o perse, coprendo i costi di intervento e/o i costi di movimentazione, mentre il resto del deposito sarà rimborsato al Cliente.

– Nel caso in cui la nave non sia in grado di andare al prossimo statuto a causa dei danni subiti, il deposito completo è preso, a causa del fatto che Charter-Operator esiserà spese relative alla remunerazione del cliente successivo.

Il deposito a pagamento è obbligatorio anche nei casi in cui il Cliente assume uno skipper professionista da Blackbird Group Ltd. o Charter-Operator. In tal caso il deposito non può essere utilizzato per coprire i costi emersi a causa della negligenza dello skipper, del cattivo funzionamento della nave o delle sue attrezzature.

Nel caso in cui il danno sia avvenuto a causa di negligenza grave del Cliente, o di comportamenti come la navigazione sotto l’influenza di alcol o droghe illegali, la navigazione con una sola mano o la navigazione in orari proibiti o al di fuori delle aree approvate, o la partecipazione a regate senza l’approvazione scritta di Charter-Operator, o simili gravi violazioni, il Cliente è in genere responsabile anche oltre l’importo del deposito , comprese le spese connesse alle riparazioni e alle remunrazioni per perdite di reddito da charter nelle prossime settimane.

  1. Assicurazione

Secondo gli standard del settore, le navi charter sono normalmente assicurate, con franchising deducibile. L’assicurazione di solito non copre i danni di proprietà personale dei clienti e dei beni portati alla nave e un danno deliberatamente causato, o qualsiasi danno causato dalla mancanza di diligenza dei clienti.

Si raccomanda vivamente che, al momento della prenotazione, il Cliente e tutti gli ospiti dell’equipaggio concedano adeguati pacchetti di viaggio e di assicurazione sanitaria per il loro viaggio.

  1. Assunzione della nave / Check-in

Il Cliente è tenuto, in occasione di prendere in consegna la Nave, a consegnare al rappresentante di Charter-Operator un buono verificato con tutti i dati del Cliente e la nomina charter, con una visione del documento originale della licenza dello skipper. Inoltre, i documenti di identificazione (ad es. passaporti) di tutti gli ospiti a bordo devono essere forniti allo scopo di ricontrollare l’elenco dell’equipaggio.

In occasione dell’acquisizione della nave, il Cliente esamina l’elenco dell’inventario con il rappresentante del Charter-Operator, confermando con la sua firma lo stato di consegna della nave consegnata. La stessa procedura deve essere effettuata con gli strumenti a bordo. Eventuali reclami successivi del Cliente non sarebbero accettati se il Cliente confermasse che la nave era in ordine e che l’attrezzatura della nave era completa e in ordine.

Qualora una qualsiasi delle parti della nave venga danneggiata o persa durante le precedenti carte, e se è impossibile ottenere le nuove parti della nave prima della data della nuova carta, a condizione che la loro perdita non influisca seriamente sulla sicurezza della navigazione, non sarà possibile per il Cliente rinunciare alla Carta o chiedere una riduzione del prezzo della carta. Il Cliente riconosce che tali situazioni non sono sotto l’influenza né della Blackbird Group Ltd. né di charter-Operator, ma sono la conseguenza dei danni subiti da un cliente precedente.

Tipicamente nel settore dei charter di yacht, la nave deve essere consegnata con serbatoio pieno di carburante e acqua, e deve essere restituita alla base charter nello stesso stato con un serbatoio pieno di carburante e acqua.

A causa del fatto che le navi sono proprietà costose e un certo livello di abilità è necessario per gestirle, Charter-Operator può richiedere al Cliente (o al loro skipper) per dimostrare le loro abilità di navigazione in presenza di un rappresentante di Charter-Operator. I costi per la dimostrazione dichiarata (se presenti) sono a carico del Cliente e il tempo impiegato per la prova è incluso nel periodo di noleggio della nave. Se si considera che il Cliente (skipper) non è sufficientemente qualificato, Charter-Operator assume uno skipper ufficiale e i costi richiesti per tale servizio sono pagati dal Cliente in base all’attuale listino prezzi. Se il Cliente rifiuta lo skipper assegnato, gli sarà vietato la vela fuori, il contratto di noleggio viene immediatamente risolto e l’importo pagato è mantenuto senza alcun diritto di rimborso.

  1. Riprendendo la nave / check-out

In occasione della restituzione della nave e del ricontrollo della nave in base all’elenco dell’inventario, viene esaminato anche il serbatoio del carburante. Se il serbatoio del carburante non è pieno, il Charter-Operator in genere addebita al Cliente il carburante (calcolato in base al consumo massimo di motori per orari di guida specifici) più una tassa di servizio. Inoltre, il Cliente paga il danno su una nave, se vengono rilevati danni durante l’esame della nave, come descritto nella sezione “Deposito di sicurezza”. In caso contrario, se la nave viene restituita in buono stato e un serbatoio pieno di carburante e acqua, l’intero deposito deve essere restituito al Cliente da Charter-Operator.

Nel caso in cui il Cliente riporti la nave a un porto non indicato nel contratto come porto di destinazione, il Cliente deve pagare tutti i costi inclusi nel trasporto della nave verso il porto di destinazione, compresi tutti i costi di remunerazione per il prossimo cliente della nave, più una tassa di penalità stabilita da Charter-Operator.

Allo stesso modo, se il Cliente è in ritardo, s/lui sarà multato secondo la politica di Charter-Operator.

L’esecuzione in ritardo a causa delle condizioni meteorologiche non è giustificata perché è necessario mantenere la nave ad una distanza adeguata dalla base charter durante le ultime 48 ore prima della scadenza della Carta.

Se il Cliente desidera prolungare il periodo di noleggio, qualunque sia il motivo, deve informare immediatamente Blackbird Group Ltd. delle sue intenzioni. In cambio, Blackbird Group Ltd. informa il Cliente se il prolungamento desiderato è possibile o meno e, se il prolungamento è possibile e confermato, e il Cliente lo ha pagato, organizzerà tutti i documenti necessari per giorni aggiuntivi (come il prolungamento della prenotazione, il prolungamento dell’elenco dell’equipaggio, ecc.).

  1. Area Vela

La zona di navigazione di base della nave è indicata nei documenti di registrazione della nave in questione.

Se il Cliente desidera navigare al di fuori di questa zona di navigazione di base, il Cliente è responsabile di informare Blackbird Group Ltd. sulle proprie intenzioni prima della conferma della prenotazione, affinché la nave sia assicurata e registrata per tale occasione, e contemporaneamente il Cliente sia incaricata dei costi aggiuntivi di assicurazione e registrazione indicati, insieme a eventuali costi aggiuntivi che potrebbero sorgere per Blackbird Group Ltd. o Charter-Operator a causa di tale richiesta.

Charter-Operator può anche richiedere un deposito più alto in questi casi.

Il Cliente concorda sul fatto che, se si naviga al di fuori della zona di navigazione di base, il Cliente dovrebbe essere pronto ad organizzare autonomamente la manutenzione e le riparazioni della nave, e a proprie spese, poiché il più comunemente i servizi di manutenzione e intervento charter-operatore non coprono tali aree. Charter-Operator esordii i Clienti sui loro processi in questi casi.

  1. Danni durante il noleggio di yacht

In caso di danni durante il noleggio dello yacht a causa dell’abrasione abituale dei materiali della nave o dell’invecchiamento delle attrezzature, il Cliente deve informare senza indugio Charter-Operator.

In caso di gravi danni, problemi al motore, perdita di navi, lesioni personali e incidenti simili, il Cliente è responsabile di informare Charter-Operator e Blackbird Group Ltd. su di esso senza indugio, e di ottenere minuti ufficiali e certificazioni sull’incidente emerso da altre parti (ad esempio autorità portuale, medico, esperto autorizzato, ecc.).

In tutti questi casi, l’ulteriore procedura sarà gestita in base a processi validi e termini e condizioni dell’operatore in questione.

I danni che non sono stati segnalati e non hanno verbali registrati sono considerati emersi a causa della negligenza del Cliente e in tal caso devono essere pagati dal Cliente.

  1. Passività di Charter-Operator

Il Charter-Operator è responsabile della correttezza dell’alloggio (cioè della nave), della manutenzione degli investimenti, della manutenzione corrente e della preparazione della nave per il noleggio.

Charter-Operator è anche responsabile dell’organizzazione e dello svolgimento dei processi di check-in e check-out alla base.

In caso di richieste speciali o aggiuntive del Cliente (ad es. check-in anticipato, spiegazioni più lunghe durante il check-in, esigenze speciali… ecc.) Charter-Operatore può cercare di risolverli con soddisfazione del Cliente, ma il Cliente riconosce che non si tratta di una responsabilità di Charter-Operator e non può chiedere una remunerazione se tali richieste speciali non sono state soddisfatte o sono state soddisfatte solo parzialmente. Il Charter-Operator è responsabile di sostenere le spese nei confronti del Cliente in caso di mancato adempimento dei suoi obblighi, secondo i Termini e le Condizioni validi di tale Charter-Operator.

Tuttavia, il Cliente non può aspettarsi rimborsi per ritardi o problemi causati da Force Majoure (ad esempio terremoti, inondazioni, tuoni, incendi, altre calamità naturali, guerre, guerre civili, terrorismo, scioperi, ecc.).

Il Cliente riconosce che Charter-Operator è una persona giuridica completamente separata da Blackbird Group Ltd. e che il ruolo di Blackbird Group Ltd. nel processo di prenotazione è solo quello di mediatore, come descritto nel capitolo seguente.

  1. Passività di Blackbird Group Ltd.

Blackbird Group Ltd. lavora con un grande database online internazionale di navi e ha stabilito una partnership commerciale con molti degli operatori charter che gestiscono flotte di barche. Il Cliente riconosce che Blackbird Group Ltd. funge da Agency-Mediator tra il Cliente e il Charter-Operator. Così, Blackbird Group Ltd. fornirà al Cliente informazioni sul tipo di alloggio della nave, le sue parti integrali e gli eventuali costi aggiuntivi (servizi di skipper ecc.) nonché assistere il Cliente nell’ottenere le offerte di recipiente più appropriate per soddisfare le esigenze specifiche dei Clienti e assistere il Cliente durante l’intero processo di prenotazione.

Blackbird Group Ltd. sarà anche lì per rispondere alle domande del Cliente e fornire le informazioni necessarie per la preparazione del Cliente per la Carta.

Blackbird Group Ltd. informa il Charter-Operator delle informazioni di prenotazione pertinenti, raccoglie documenti dal Cliente (ad es. licenze, elenchi di equipaggio, ecc.), nonché effettua pagamenti al Charter-Operator ed esegue tutti gli altri compiti di mediatore di agenzia in base al contratto di cooperazione commerciale concluso tra Blackbird Group Ltd. e Charter-Operator.

In caso di possibili controversie tra il Cliente e il Charter-Operator prima, durante o dopo lo statuto, Blackbird Group Ltd. si impegnerà al massimo per aiutare il Cliente e si sforzerà di proteggere gli interessi del Cliente nella massima misura possibile. Inoltre, nel caso in cui Charter-Operator non adempie ad alcuni dei suoi obblighi nei confronti del Cliente, Blackbird Group Ltd. supporterà e assisterà il Cliente, cercando di ottenere un adeguato rimborso dal Charter-Operator al Cliente.

In casi estremi e rari che la Carta-Operatore non adempie pienamente ai suoi obblighi (ad es. fallimento, perdita di navi o simili), Blackbird Group Ltd. si impegnerà al massimo per aiutare il Cliente a trovare la migliore soluzione alternativa possibile con il minimo costo/perdita possibile per il Cliente.

Il Cliente riconosce che Blackbird Group Ltd. non è responsabile di pagare al Cliente alcun rimborso o perdita causata dal mancato rispetto dei suoi obblighi, a condizione che Blackbird Group Ltd. abbia effettuato pagamenti appropriati al Charter-Operator per la carta(i), in seguito ai corrispondenti pagamenti del Cliente a Blackbird Group Ltd.. Tuttavia, Blackbird Group Ltd. assisterà e aiuterà il Cliente ad ottenere rimborsi appropriati da Charter-Operator e a proteggere gli interessi dei Clienti come indicato sopra in questo articolo.

  1. Passività del Cliente

Oltre a quanto già indicato nei presenti Termini, il Cliente è anche responsabile:

– per essere esperto nautico e navigante per la Carta della nave, altrimenti egli è in grado di accettare uno skipper in base all’effettivo listino prezzi di Charter-Operator,

– avere tutte le licenze necessarie per il funzionamento della nave in caso di noleggio bareboat,

– di non lasciare la nave a terzi,

– non trasportare persone o merci a fini commerciali, né impegnarsi in qualsiasi altro uso commerciale della nave,

– avere a bordo il numero esatto di persone, e le persone esatte, come indicato nella lista dell’equipaggio,

– mantenere l’elenco dell’equipaggio con il certificato di registrazione della residenza insieme alla documentazione della nave per l’intera durata dello stacchere,

– per informare tempestivamente Charter-Operator di eventuali cambiamenti nei membri dell’equipaggio o nei passeggeri,

– per rispettare pienamente le normative legali del paese ospitante,

– di non partecipare a concorsi e regate senza il consenso concesso da Charter-Operator,

– per mantenere gli intervalli di controllo obbligatori per la durata della crociera,

– in caso di traino, per concludere un premio per il salvataggio prima dell’accettazione dell’aiuto, salvo prescritto diversamente da Charter-Operator,

– prendere tutte le precauzioni di sicurezza al fine di mantenere la nave in buone condizioni ed evitare eventuali danni o traino della nave,

– non lasciare il porto se la forza eolica prevista è stata stimata più forte di 25 nodi, o se le autorità portuali hanno emesso un divieto di lasciare il porto, senza previo consenso fornito da Charter-Operator,

– per evitare inutili appesantimenti di alberi, vele e corde, cioè per navigare nel rispetto delle condizioni atmosferiche,

– per pianificare il percorso di navigazione con molta attenzione, in modo che due giorni prima dell’arrivo la nave si trova a circa 40 NM distanti dalla base charter di check-out,

– di non navigare di notte senza previo consenso fornito da Charter-Operator,

– di non navigare da solo senza previo consenso fornito dall’operatore della Carta,

– informare il gestore della base charter dell’esatta ubicazione della nave in caso di condizioni meteorologiche avverse (vento di forza), al fine di evitare ricerche inutili e costose della nave,

– non operare la nave sotto l’effetto di alcool o droghe illegali, e generalmente non usare o avere droghe illegali a bordo,

– non fare rumore eccessivo in porti turistici, porti e altri luoghi di ormeggio,

– rispettare la privacy e i diritti di riposo notturno degli occupanti delle navi e delle case vicine,

– non impegnarsi con la pesca o altre attività sottomarine senza una licenza valida per tali attività,

– non imbarcarsi animali domestici (cani, gatti, uccelli, ecc.) a bordo senza il consenso scritto di Charter-Operator

– rispettare eventuali altre disposizioni non elencate in precedenza, ma sono elencate nei Termini e Condizioni validi del relativo Charter-Operator.

Il Cliente ha la responsabilità congiunta per tutti i membri dell’equipaggio, cioè gli ospiti a bordo. Tutte le conseguenze derivanti dal Cliente o dal suo equipaggio o dagli ospiti a bordo che non rispettano le suddette passività sono la responsabilità congiunta e diverse del Cliente e dell’equipaggio/ospiti a bordo. In caso di violazione delle clausole di cui sopra o violazione di altri obblighi contrattuali del Cliente e del suo equipaggio/ospiti, il Cliente riconosce che il Charter-Operatore può remunerare dal deposito e/o richiedere un indennità di risarcimento per il pieno danno subito.

  1. Lamentele

I reclami sono accettati per iscritto alla data di acquisizione della nave (check-in). Devono essere firmati dal Cliente e dal rappresentante di Charter-Operator.

I reclami sono generalmente risolti nel modo descritto di seguito, o in modo simile, a seconda del Charter-Operator in questione:

– In caso di reclamo di pulizia, Charter-Operator esaminerà il problema e, se il reclamo è giustificato, organizzerà ulteriori attività di pulizia per risolvere il problema. In caso di tale tipo di reclami non ci sarà alcun rimborso finanziario.

– In caso di carenze o danni segnalati più piccoli, che non influiscono gravemente sulla sicurezza della navigazione, Charter-Operator eleverà il problema e, se il reclamo è giustificato, organizzerà tutte le attività ragionevoli per correggere il problema. Il Cliente riconosce che, nonostante i migliori sforzi del team, a volte può accadere che non sarà possibile correggere il problema in un determinato lasso di tempo a causa di motivi oggettivi. In generale, in caso di questioni così piccole non ci sarà alcun rimborso finanziario.

– In caso di maggiori carenze o danni segnalati, che influiscono gravemente sulla sicurezza della navigazione, Charter-Operator esaminerà il problema e, se il reclamo è giustificato, organizzerà tutte le attività ragionevoli per correggere la questione nel modo più veloce possibile. A seconda del tempo necessario per correggere il problema, il Cliente sarà remunerato da Charter-Operatore in base alle pertinenti disposizioni di Termini&Condizioni di Charter-Operator.

In caso di problemi gravi che oggettivamente non avrebbero potuto essere notati durante il check-in, ma sono stati correttamente segnalati secondo la sezione “Danni durante lo yacht charter”, il Cliente può richiedere indennità più recente durante il check-out. In questa occasione egli dovrebbe presentare un reclamo per iscritto firmato dalle due parti con tutta la documentazione di appartenenza.

Se il reclamo del Cliente è stato segnalato ma non è stato possibile risolvere durante il check-out, dovrebbe essere inviato nuovamente per iscritto entro 14 giorni, altrimenti non deve essere preso in considerazione.

Se il Cliente ha presentato il reclamo tramite Blackbird Group Ltd. come Agency-Mediator del Cliente, Blackbird Group Ltd. analizzerà il reclamo ricevuto, raccoglierà informazioni dal Charter-Operator, informerà il Cliente sulle pratiche del settore in tali casi e cercherà di risolvere il reclamo, mediando tra le due parti, in modo tempestivo ed equo. Blackbird Group Ltd. fornirà una risposta ufficiale al Cliente il prima possibile e le ultime entro 7 giorni dalla ricezione delle risposte pertinenti da Charter-Operator.

  1. Termini dell’operatore Charter

Il Cliente riconosce che in alcuni casi può accadere che il Charter-Operator nei suoi termini e condizioni validi abbia richieste e condizioni diverse per quanto riguarda la carta di vasca rispetto a quanto stabilito nei presenti Termini. Il Cliente riconosce che, per i suoi obblighi nei confronti del Charter-Operator, si applicheranno i Termini della Carta-Operatore.

  1. Giurdistione

Le parti si sforzeranno di risolvere qualsiasi controversia in modo pacifico.

Se le parti non sono in grado di raggiungere un accordo tra loro, il tribunale di Lubiana, Slovenija ha la giurisdizione sulla loro controversia.

  1. Validità

Questi Termini vengono a forza e sono validi a partire da 21.1.2015, e da questa data sostituire eventuali termini e condizioni generali precedenti per la carta yacht di Blackbird Group Ltd..

I presenti Termini rimangono in vigore fino a quando non sarà ufficialmente rilasciata e emessa una prossima versione dei termini e delle condizioni generali per il noleggio degli yacht.

Sulle pagine web ufficiali di Blackbird Group Ltd. sarà sempre pubblicata una versione attualmente applicabile.

Torna su